Il diritto di privativa dei comuni

 

Il diritto di privativa dei comuni sulla gestione dei rifiuti urbani è limitato ai rifiuti avviati allo smaltimento?

Se sei interessato CLICCA QUI per approfondire.

Read More
MUD 2018

Vi comunichiamo che stiamo raccogliendo le adesioni per il servizio di predisposizione della dichiarazione MUD 2018.

Per informazioni e preventivi potete contattarci allo 041.5442556 o via mail a info@evoluzione-ambiente.it

Read More
Corsi sulla corretta compilazione di formulari e registri rifiuti

Sono uscite le date per la nuova sessione di Marzo dei corsi sulla corretta compilazione di formulari e registri rifiuti.

Trovate tutte le informazioni a questo link:

https://www.evoluzione-ambiente.it/correttacompilazioneformularieregistri/

Read More
Sistri… la storia infinita

Il sistema di tracciabilità telematica dei rifiuti (SISTRI) continua con i suoi colpi di scena, che oramai, però, non ci stupiscono più.

Come alcuni di voi ricorderanno sicuramente, a seguito dell’assegnazione della gara indetta da Consip per l’affidamento in concessione del Sistri ad un nuovo gestore e, in particolare, all’aggiudicataria RTI Almaviva Spa (raggruppamento temporaneo di imprese con Telecom Italia Spa e Agruconsulting Spa), Exitone Spa ha presentato ricorso al TAR del Lazio.

Read More
Traffico illecito di rifiuti sanitari

Segnaliamo che, nello scorso mese di ottobre è comparsa su alcune testate giornalistiche (link), la notizia che, nel Lazio, la Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, al termine di un’inchiesta sullo smaltimento irregolare di rifiuti sanitari, aveva contestato ad alcune persone i reati di: traffico illecito di rifiuti, truffa aggravata, frode in pubbliche forniture e associazione per delinquere.

La stampa parlava di ipotesi di traffico illecito di rifiuti che avrebbe visto coinvolte le aziende appaltatrici che smaltivano rifiuti sanitari presso diversi ospedali del Lazio, nonché l’esistenza di un’associazione a delinquere tra i responsabili di queste aziende e le aziende sanitarie.

Read More